Ruth Lee: Manichini per tutti gli scenari di addestramento
  • 0
    Il tuo carrello è vuoto

Ruth Lee: Manichini per tutti gli scenari di addestramento

Ruth Lee: Manichini per tutti gli scenari di addestramento

05/06/2018


Non siate superficiali quando si tratta di addestramento – usate un manichino!

Il ruolo dei soccorritori professionisti è fondamentale in situazioni di emergenza ove bisogna agire con prontezza, celerità, sangue freddo e precisione. Non ci si improvvisa professionista del soccorso ma occorre ricevere un’adeguata formazione e in questo articolo parleremo della fondamentale importanza di un addestramento efficace. È ormai provato, infatti, che allestire un addestramento quanto più realistico possibile, migliori moltissimo le competenze acquisite dai soccorritori e che solo grazie a esercitazioni simulate in modo verosimile ci si può aspettare una buona performance nell’emergenza reale. Chi lavora nei servizi di emergenza sa bene che un giorno è diverso dall’altro e che non si conoscono in anticipo le situazioni di emergenza che si dovranno affrontare.

Per citare solo un esempio, spesso le competenze di RCP e Gestione delle Vie Aeree sono insegnate nella stanza calda e accogliente di un Centro di Formazione, quanto di più lontano da una situazione reale. Sorgono dunque alcune domande per chi forma e per chi è formato in scenari per così dire, “sterili”:

Sareste in grado di praticare queste tecniche salvavita sotto pressione?

E se il ferito fosse parzialmente intrappolato sotto le macerie dopo un terremoto? O incastrato sotto un camion a seguito di un incidente stradale?

È giusto aspettarsi che i soccorritori professionisti agiscano al meglio delle proprie possibilità sotto pressione e in uno spazio ristretto se non si sono mai addestrati in tali circostanze?

Ruth Lee è convinta che gli operatori del soccorso debbano essere mentalmente e fisicamente preparati e l’unico modo per farlo sia addestrarsi in scenari realistici, in cui aggiungere l’elemento “rischio”. Per questo Ruth Lee ha lavorato insieme a squadre di soccorritori in tutto il mondo per sviluppare una vasta gamma di manichini, ognuno adatto a un particolare scenario.

Perché addestrarsi con i volontari non è una buona idea

Quando il budget è ristretto, i manichini possono sembrare una grossa spesa, in realtà sono un vero investimento e, se tenuti con cura, possono durare per molti anni.

I manichini Ruth Lee sono robusti e resistenti – possono essere investiti da un veicolo o gettati da un piano alto di un edificio senza riportare danni, soprattutto… non si lamentano del freddo, dell’umidità e non possono essere feriti!

D’altra parte, l’addestramento al salvataggio tra persone può essere pericoloso giacché il soccorritore rischia di ferire il volontario e viceversa. Spesso è anche poco attuabile, quando non assurdo: non sembra una buona idea gettare in mare qualcuno durante una sessione di salvataggio in acqua e dirgli: “Aspetta qui per un’ora circa che qualcuno venga in tuo soccorso”!

Allo stesso modo, non si può seppellire qualcuno sotto le macerie di un finto edificio crollato o trafiggerlo sulla spalla in una finta collisione tra veicoli! Per questo tipo di esercitazioni è consigliato l’uso di manichini al posto delle persone.

I manichini Ruth Lee sono di diversi pesi e misure e ognuno di essi ha una specifica funzione in base al tipo di addestramento richiesto.

Scegli il giusto manichino per gli scenari di addestramento della tua squadra di soccorso.

Una risposta tempestiva e coordinata all’emergenza sicuramente non accade per caso. Dietro a ogni vita salvata ci sono innumerevoli ore, settimane, mesi e anni di addestramento, formazione e pratica delle competenze necessarie.

L’addestramento più efficace simula diversi scenari nel modo più realistico possibile.

Scegliere il manichino specifico per ogni situazione, della giusta taglia e del corretto peso è una delle chiavi di un addestramento efficace.

Qui di seguito esamineremo alcuni scenari indicando il tipo di manichino Ruth Lee più adatto a ognuno di essi.


Scenario 1: una casa va a fuoco e i vicini testimoniano che c’è un bambino al suo interno.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: MANICHINO FIRE HOUSE, disponibile nelle versioni Adulto (vari pesi), Young, Child e Baby.

Per un addestramento al soccorso di vittime di un vero incendio, l’unico manichino da considerare è il Fire House. Per questo scenario in particolare suggeriamo la versione young o child per le corrette proporzioni. Il manichino Fire House resiste a temperature intorno ai 160°C al pavimento (400°C al soffitto) per un tempo prolungato.

RL Fire House


Scenario 2: qualcuno chiama l’ambulanza per avvertire che c’è una persona obesa intrappolata in una stanza da letto al piano superiore.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: MANICHINO BARIATRICO.

I soccorritori beneficeranno dell’addestramento svolto on la gamma di manichini Bariatrici Ruth Lee dal peso di 90, 180 e 260 kg. Il manichino da 90 kg è perfetto laddove si abbia bisogno della corporatura del bariatrico senza un peso eccessivo. Ruth Lee ha creato anche un kit riempibile ad acqua, il Kit di conversione in paziente bariatrico, che permette di preparare qualsiasi manichino standard in situ prima di aumentarne il peso.

RL bariatrico


Scenario 3: c’è stato un incidente stradale e qualcuno ha bisogno di immediata RCP.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: MANICHINO FULL BODIED CPR.

Il manichino Full bodied CPR permette di creare uno scenario di addestramento in cui salvare un ferito in uno spazio confinato e praticargli la RCP. Il manichino ha una distribuzione del peso realistica che consente di addestrarsi in maniera corretta all’estricazione del ferito da un veicolo e include un torso da RCP con caratteristiche anatomiche realistiche.

RL Full bodied


Scenario 4: a seguito di ingenti precipitazioni nella notte, un’improvvisa inondazione ha sorpreso una cittadina e qualcuno è stato spazzato via dalla corrente d’acqua.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: Manichino MAN OVERBOARD.

I soccorsi in acque agitate sono pericolosi e imprevedibili – l’addestramento con un manichino permette di capire la direzione della deriva e di perfezionare le tecniche di soccorso in questi delicati casi.

Il manichino Man Overboard, disponibile nelle versioni Adulto, Young, Child e Baby è un modello realizzato per galleggiare. Il delicato equilibrio tra peso e galleggiamento porta il manichino a galleggiare a circa 45° con testa e spalle fuori dalla superficie dell’acqua.

RL Man Overboard


Scenario 5: un autobus si è schiantato su una ringhiera e il conducente è trafitto da un palo.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: MANICHINO MULTI TRAUMA.

Il manichino MULTI TRAUMA, dal peso di 30, 50 e 70 kg, è la scelta ideale per questo tipo di scenario. È realizzato per simulare un ferito molto grave. Presenta un braccio e una gamba amovibili e una cavità nel petto per riprodurre un impalamento.

Si possono rimuovere una gamba o un braccio o lasciarli parzialmente attaccati per apprendere come muovere correttamente un ferito… se si sposta un ferito in modo sbagliato, questi può anche perdere una gamba!

RL Multi Trauma


Scenario 6: si è verificato un attacco terroristico su larga scala e ci sono molteplici vittime e feriti.

Il manichino Ruth Lee ideale per questo tipo di addestramento: MANICHINO MASS CASUALTY.

In base al tipo di addestramento, a volte si ha bisogno di allestire uno scenario che preveda un grande numero di feriti non necessariamente da gestire. Il manichino Mass Casualty è leggero ed economico – Ruth Lee li propone senza abiti per permettere agli istruttori di vestirli nella maniera più appropriata con indumenti reali.

RL Mass Casualty

I non addetti ai lavori di solito vedono solo i risultati senza sapere quanta preparazione ci sia dietro a un’operazione di salvataggio. Ruth Lee, invece, come fornitore di manichini di addestramento per professionisti, ha una prospettiva molto precisa sulla questione ed è impegnata da decenni a collaborare alla costruzione di un addestramento che renderà ogni tipo di Squadra di soccorso pronta a qualsiasi evenienza!