Apprendere una RCP di Qualità aiuta a Salvare più Vite
  • 0
    Il tuo carrello è vuoto

Apprendere una RCP di Qualità aiuta a Salvare più Vite

Apprendere una RCP di Qualità aiuta a Salvare più Vite

27/12/2018

Le ultime Linee Guida internazionali sulla Rianimazione Cardio-Polmonare hanno trovato tutte le organizzazioni scientifiche mondiali appartenenti a Ilcor (International Liaison Committee on Resuscitation) concordi nel confermare l’importanza dell’Apprendimento di una RCP di Qualità come strumento fondamentale per ridurre il numero di morti causate da Arresto Cardiaco Improvviso.

Solo attraverso l’esecuzione di una RCP di Qualità si è in grado di garantire al paziente in Arresto Cardiaco la perfusione cerebrale necessaria al sostentamento delle funzioni vitali di base mentre il cuore non è più in grado di svolgere autonomamente la sua funzione di pompa.

Per eseguire una RCP (Rianimazione Cardio-Polmonare) di Qualità è necessario che il soccorritore effettui il Massaggio Cardiaco e le Ventilazioni rispettando i parametri dettati dalle Linee Guida internazionali che nell’ultima versione del 2015 hanno trovato concordi sia American Heart Association che l’European Resuscitation Council, i più importanti comitati scientifici mondiali, nel fornire le seguenti indicazioni:

  • Frequenza delle Compressioni Toraciche: da 100 a 120 al minuto
  • Profondità delle Compressioni Toraciche: da 5 a 6 centimetri
  • Rilascio Completo del Torace dopo ogni Compressione
  • Non interrompere le Compressioni Toraciche per più di 10 secondi
  • Effettuare 2 ventilazioni di circa 1 secondo ciascuna ogni 30 compressioni toraciche

Per favorire e promuovere un efficace addestramento alla RCP di Qualità tutte le principali Linee Guida internazionali sulla Rianimazione hanno fortemente suggerito l’adozione di Dispositivi di CPR Feedback in tempo reale durante lo svolgimento dei corsi di formazione BLS e BLSD. I Dispositivi di CPR Feedback sono infatti apparecchiature manuali o elettroniche in grado di fornire in tempo reale un riscontro sia all’allievo che all’istruttore sul rispetto dei parametri ottimali di RCP durante l’addestramento alle tecniche di Rianimazione Cardio-Polmonare.

AHA ha persino superato le indicazioni previste dalle Linee Guida emanate nel 2015 inserendo tra i requisiti minimi obbligatori di erogazione dei corsi di formazione BLS e BLSD svolti dai propri Istruttori la presenza di dispositivi di CPR Feedback a partire già dal 2019.

Un Dispositivo di CPR Feedback per l’apprendimento di una RCP di Qualità può essere rappresentato da un manichino dotato di led connessi a sensori in grado di rilevare i parametri di profondità e frequenza delle compressioni toraciche, da un manichino avanzato in grado di trasmettere a un App o a un software installato su un Tablet o su un PC le informazioni rilevate durante l’esecuzione delle tecniche di rianimazione, da un dispositivo esterno dotato di accelerometro da posizionarsi sul torace o all’interno del manichino da addestramento durante le compressioni oppure da un braccialetto o altro device in grado di rilevare l’escursione delle mani e delle braccia dell’allievo durante il massaggio cardiaco trasmettendo quindi le informazioni a un App oppure segnalando la correttezza o meno delle compressioni toraciche eseguite attraverso dei led luminosi.

Come già accaduto in precedenza per l’obbligo di dotazione di Defibrillatori DAE da parte degli impianti sportivi italiani, l’avvento del CPR Feedback ha provocato il proliferare sul mercato di una vasta gamma di dispositivi di monitoraggio in tempo reale della Qualità della RCP, alcuni efficaci e realmente utili al corretto apprendimento di una RCP di Qualità altri economici, inefficaci e scarsamente affidabili.

Abbiamo infatti testato molti dispositivi di CPR Feedback e soprattutto molti dei manichini didattici per corsi BLS e BLSD più frequentemente utilizzati durante corsi di formazione dove viene dichiarata la presenza di dispositivi per il monitoraggio in tempo reale della Qualità della RCP.

I nostri test hanno messo in evidenza che ci sono manichini didattici con un’escursione toracica inferiore a 6 cm e questo ovviamente non permette di addestrare correttamente gli allievi a mantenere la profondità delle proprie compressioni toraciche nel range di 5 cm e 6 cm richiesto da una RCP di Qualità, così come la presenza di software e App che richiedono durante le ventilazioni un volume d’aria e una velocità d’insufflazione eccessivi e incompatibili con i parametri previsti dalle Linee Guida internazionali. Abbiamo inoltre rilevato che soltanto pochi dispositivi di CPR Feedback rilevano un parametro fondamentale come il rapporto 1:1 nel rilascio del torace dopo ogni compressione e che solo raramente il corretto posizionamento delle mani sul torace del manichino viene preso in considerazione.

Il proliferare sui principali social network di video fuorvianti, se pur girati da istruttori e centri di formazione di fama nazionale, dove vengono proposte tecniche di rianimazione dichiarate corrette ma palesemente incompatibili con i requisiti necessari a dichiarare una RCP “di Qualità”, deve richiamare l’attenzione di tutti coloro che mirano a formare realmente in maniera efficace i propri allievi alla corretta esecuzione di una RCP di Qualità su quali siano i Dispositivi di CPR Feedback realmente utili e efficaci a supportare il proprio programma didattico.

Alla luce dei test che abbiamo effettuato Sofrapa-Store, nel rispetto della propria mission e del proprio codice etico, ha scelto di interrompere definitivamente la commercializzazione di brand e di prodotti che, se pur popolari e vincenti dal punto di vista delle vendite e del fatturato, si sono rivelati “specchietti per le allodole” assolutamente inefficaci dal punto di vista della formazione alla RCP di Qualità che i nostri clienti vogliono proporre nei propri corsi di formazione.

Al tempo stesso Sofrapa Store si è attivato per reperire i migliori e più affidabili Dispositivi di CPR Feedback presenti sul mercato internazionale per offrire ai propri clienti la gamma più ampia e completa di manichini e Dispositivi conformi alle Linee Guida internazionali e concretamente in grado di supportare ogni Istruttore nell’erogazione di corsi di formazione BLS e BLSD dove si possa apprendere come eseguire una RCP di Qualità.

La sessione Dispositivi di CPR Feedback di Sofrapa Store offre all’Istruttore di Primo Soccorso la possibilità di acquistare i Migliori Dispositivi di CPR Feedback presenti sul mercato in grado di monitorare in tempo reale le performance di RCP eseguite dagli allievi. Questi sono soltanto alcuni dei prodotti presenti dei quali sarà possibile conoscere ogni dettaglio tecnico cliccando sul link presente sul nome del prodotto stesso:

  • CPRCube – Un concentrato di tecnologia CPR Feedback in soli dieci centimetri cubici. Progettato e realizzato da una delle più innovative Start Up coreane, CPRCube è un Dispositivo di CPR Feedback per l’Addestramento alla RCP di Qualità rappresentato da un cubo di materiale espanso che replica fedelmente la consistenza di un torace umano dotato all’interno di sensori ottici in grado di rilevare la profondità (tra 5 e 6 centimetri), la frequenza (tra 100 e 120 al minuto) e il rilascio (1:1) delle compressioni eseguite sul cubo stesso. Dotato di metronomo acustico di supporto all’allievo, CPRCube indica attraverso segnali acustici e luminosi la correttezza delle compressioni effettuate premiando l’allievo con un illuminazione completa del dispositivo al completamento di almeno 15 compressioni correttamente eseguite. Facilmente trasportabile e ideale per mass training in scuole, istituti superiori e eventi informativi CPRCube è fornito con un packaging che può essere aperto andando così a rappresentare la sagoma stilizzata del torace umano al cui centro andrà posizionato CPRCube prima di inziare l’addestramento alla RCP.
  • Simulaids ECONO VTA – Un manichino mezzobusto BLS realizzato in gomma e materiale espanso che contiene al suo interno sensori in grado di rilevare la profondità (tra 5 e 6 centimetri) e la frequenza (tra 100 e 120 al minuto) delle compressioni effettuate. Le informazioni vengono trasmesse a un pad esterno connesso al manichino tramite un cavo di collegamento e dotato di due led che si illuminano rispettivamente quando i parametri di profondità e frequenza vengono rispettati.
  • Innosonian Brayden – L’unico Manichino BLS al mondo dotato di sistema luminoso virtuale di visualizzazione della perfusione sanguigna generata dal massaggio cardiaco correttamente effettuato. Il sistema di CPR Feedback per l’addestramento a una RCP di Qualità offerto da Brayden è uno dei più accurati disponibili sul mercato e permette di monitorare la profondità (tra 5 e 6 centimetri), la frequenza (tra 100 e 120 al minuto) e il rilascio (1:1) delle compressioni toraciche offrendo un feedback in tempo reale immediato e facilmente comprensibile dagli allievi grazie a una serie di led luminosi interlacciati presenti sul torace, sulle carotidi e sulla fronte del manichino.
  • Innosonian Brayden Pro – Sicuramente e innegabilmente la Ferrari del CPR Feedback e il miglior manichino per l’apprendimento di una RCP di Qualità! Brayden Pro è un manichino BLS che grazie alla APP Brayden Pro disponibile per sistemi Android e prossimamente anche per sistemi iOS e a una rivoluzionaria serie di sensori elettronici interni riesce a rilevare i dettagli di ogni parametro della RCP effettuata sia a livello di compressioni che di ventilazioni. Le informazioni raccolte vengono trasmesse via Bluetooth al Tablet sul quale si è installato l’App Brayden Pro gratuitamente scaricabile da Google Play e auto-aggiornante sia a livello firmware del manichino che a livello software: a ogni attivazione la App verifica infatti la disponibilità di aggiornamenti e provvede automaticamente a installarli sia nel tablet che nel manichino se necessario. Brayden Pro è in grado di riepilogare le informazioni raccolte in oltre 50 parametri e in modalità globale o suddivisa per cicli di RCP oppure in modalità grafica di facile interpretazione. L’App Brayden Pro è in grado di gestire contemporaneamente fino a 6 manichini ed offre sia la modalità Allievo di auto-addestramento che quella Istruttore di valutazione delle performance. I report possono essere facilmente esportati in formato excel e possono essere condivisi via mail oppure sui principali social network. L’App Brayden Pro è una piattaforma in continua evoluzione che nel corso del 2019 sfrutterà le potenzialità del sistema icloud Apple per proporre una infrastruttura dati in grado di rivoluzionare la formazione nelle scuole, negli ospedali e tra la popolazione.
  • BT Inc. Sherpa X – Ultimo nato nella gamma di manichini BLS dotati di App per il monitoraggio della Qualità della RCP Sherpa X è un manichino mezzobusto adulto dotato di un display posizionato all’altezza della cintura che mostra in tempo reale sia visivamente che con segnalazioni sonore sia i parametri relativi alle compressioni effettuate che alle ventilazioni. Quando connesso alla propria App disponibile gratuitamente per sistemi Android, le informazioni raccolte vengono elaborate e mostrate in tempo reale sia in forma numerica che grafica. L’App Sherpa X offre ben 3 diverse modalità di visualizzazione: Game, basica e con un layout grafico animato ideale per la formazione di alunni e studenti, Practice, per l’auto-addestramento, e Evaluation per la verifica delle performance da parte dell’istruttore. Una delle caratteristiche peculiari di Sherpa X è di offrire un escursione toracica superiore a 7 cm e questo permette agli allievi di cimentarsi nel rispetto dei parametri di 5 – 6 cm previsti dalla Linee Guida internazionali con particolare accuratezza e attenzione. Anche i parametri relativi al volume e la velocità dell’aria insufflata durante le ventilazioni vengono rilevati e mostrati tramite una specifica sezione grafica sul tablet dove è installata l’App Sherpa X.

Già a partire dal mese di Gennaio la nostra già ricca sezione di Dispositivi di CPR Feedback per l’Apprendimento di una RCP di Qualità si arricchirà di nuovi prodotti come Credo CPR Band, il più innovativo e rivoluzionario sistema di CPR Feedback basato su accelerometro con App dedicata e possibilità di installazione anche sui manichini di vecchia generazione e su quelli pediatrici e neonatali e SmartMan, la gamma di manichini BLS e ALS che unisce la qualità della struttura harware Ambu alla rielaborazione software effettuata dalla innovativa azienda americana.